Spotlight 2019

Spotlight Svizzera Trasformazione digitale a scuola

Spotlight Svizzera è alla ricerca di insegnanti carismatici che sostengono la trasformazione digitale con i loro studenti e che sperimentano con audacia nuovi metodi e strumenti per l’istruzione. Dieci progetti stimolanti selezionati da una giuria esperta riceveranno dei finanziamenti per un valore totale di CHF 120’000 per supportare il loro sviluppo. Questi progetti verranno, inoltre, video documentati e presentati all’interno del rapporto finale durante il Campus Seminar a Zurigo il 30 ottobre 2019 e in occasione del HundreED Innovations Summit a Helsinki dal 6 al 8 novembre 2019.

Che cos’è Spotlight Svizzera?

Organizzate e selezionate in collaborazione con dei partner locali, HundrED Spotlights sono collezioni curate di 10 innovazioni didattiche che offrono uno sguardo approfondito all’interno di una specifica area d’insegnamento (per esempio, sostenibilità) o di una certa regione (per esempio, Victoria, Australia). Tutte le innovazioni ricevute vengono sottoposte ad un processo di ricerca e analisi da parte di una commissione di esperti. Le 10 candidature prescelte aderiscono a rigidi criteri di selezione basati sul loro impatto, scalabilità e innovazione. Gli approfondimenti ricavati da Spotlight vengono così condivisi in maniera gratuita con tutto il mondo mediante un rapporto finale e dei video.

Perché l’iniziativa Spotlight Svizzera?

Forte della sua reputazione di pioniere nella scienza e tecnologia e con un forte programma nazionale focalizzato sulla trasformazione digitale, la Svizzera si posiziona straordinariamente come epicentro globale dell’innovazione per l’educazione digitale, non solo per l’istruzione terziaria ma anche per il livello elementare e quello secondario.

L’iniziativa Spotlight Svizzera intende raccogliere e premiare valide pratiche emergenti di insegnanti che sostengono la trasformazione digitale con i loro studenti e al tempo stesso punta a condividere informazioni utili con una comunità globale d’agenti di cambiamento nell’istruzione.

Chi sono i partner locali?

We Are Play Lab Foundation, Gebert Rüf Stiftung, Jacobs Foundation, Stiftung Mercator Schweizdigitalswitzerland next generation, Beisheim StiftungPädagogische Hochschule Zürich.

Hai delle domande o hai bisogno di aiuto?

Contattaci: cristina@weareplaylab.net

timeline

What happens and when?

Innovations

Explore education innovations recognized by HundrED as well as innovations from shared by the education community across the world.
Ribbon SWITZERLAND
The School of Programming
The school of programming is in charge of promoting and coordinating the teaching of robotics and programming at all levels of the Poschiavo municipality’s schools. Central to this is the involvement
Ribbon SWITZERLAND
Reality and Fiction in Kindergarten
The topics 'fear' and 'reality and fiction' are discussed on the basis of a children’s book and the children are introduced to special-effects technology.
Ribbon SWITZERLAND
Become a C.R.A.C.
The C.R.A.C. method (derived from the French terms Comprendre, se Rappeler, Appliquer, Consolider) aims to help students acquire and develop four skills essential to all learning: understanding, remem
Ribbon SWITZERLAND
The 360-degree teaching and learning room
The abbreviation "n47e8" represents the geographic coordinates of Dietikon and designates the teaching concept of Bildungszentrum Limmattal, which is based on orientation towards action competence, in
Ribbon SWITZERLAND
Go-Lab: Learning together yet individually
The integration of the Go-Lab learning application allows students to participate more actively as well as interactively in class, to learn independently, to try things out and examine new findings cr
Ribbon SWITZERLAND
Makerspace Days
High-school students at the Eduzis School in Mettmenhasli set up a one-day workshop for sixth-graders. These workshops are run autonomously by the adolescents, the primary school children are introduc
Ribbon SWITZERLAND
Digital Learning Lab
At the Digital Learning Lab, students and teachers meet external experts such as programmers, designers and start-up entrepreneurs. In just under two days, this creates a basis for a wide variety of p
Ribbon SWITZERLAND
Robot Your Classroom
Teachers at Knonau Primary School have developed a series of lessons on programming and robotics for different school levels. Pupils gain access to digital worlds by means of level-appropriate teachin
Ribbon SWITZERLAND
Processor-controlled Learning Environment
The processor-controlled learning environment PGLU makes it easy to forge links between handicrafts, mathematics and computer science.
Ribbon SWITZERLAND
Organization of teaching and introduction to computational thinking
In order to meet the requirements of today’s heterogeneous school classes and digital change, the Val-de-Ruz school district has adapted its organization and abandoned the traditional teaching style—w

Come funziona?

Chi può partecipare?

Gli insegnati del livello elementare (scuola dell’infanzia compresa) e del livello secondario I & II residenti in Svizzera possono inviare il proprio progetto...

Mostra di più

Chi può partecipare?

Gli insegnati del livello elementare (scuola dell’infanzia compresa) e del livello secondario I & II residenti in Svizzera possono inviare il proprio progetto sul tema didattico della trasformazione digitale dal 2 maggio al 5 luglio 2019 attraverso il formulario online.

Ad agosto 2019, 10 innovazioni didattiche svizzere verranno selezionate da una giuria di esperti sulla base di tree criteri principali: innovatività, impatto e scalabilità.

Ho capito – Grazie!
Come avviene la selezione?

Per determinare in che misura i progetti inviati aderiscono ai tre criteri, HundrED utilizza fattori descrittivi che hanno dato prova di svolgere nei testi...

Mostra di più

Come avviene la selezione?

Per determinare in che misura i progetti inviati aderiscono ai tre criteri, HundrED utilizza fattori descrittivi che hanno dato prova di svolgere nei testi di innovazione e all’interno della ricerca di HundrED un ruolo significante per determinare il grado di innovatività, impatto e scalabilità delle innovazioni didattiche:

  • Obbiettivo chiaro e utile che risponde ad una necessità
  • Design d’implementazione strutturato
  • Collaborazione determinata
  • Pedagogicamente efficace
  • Focalizzato sul bambino o sulla persona
  • Contestuale
  • Inclusivo
  • Equo
  • Porta a dei risultati migliori
  • Evidenza
  • Migliora l’impegno degli insegnanti verso la famiglia, la comunità e il governo
  • Adattabile
  • Sostenibile
  • Rapporto costi/efficacia e accessibile

Sulla base di questi fattori, uniti alla qualità effettiva che emerge dalle interviste con il team di ricercatori HundrED, le innovazioni ricevono una valutazione complessiva basata sul loro grado di innovatività, impatto e scala. Le innovazioni vengono valutate due volte: prima riferendosi al loro stadio attuale, in seguito considerando il loro potenziale.

Ho capito – Grazie!