Contact innovator

K
Ribbon COVID-19 SOLUTIONS
Garantire istruzione di qualità a tutti con soluzioni scalabili.

Trasmissioni su scala nazionale

location_on Nel mondo
Paesi e organizzazioni di tutto il mondo stanno impiegando le loro risorse e la loro capacità di azione per garantire di fornire a tutti un’istruzione di qualità tenendo in considerazione le diverse esigenze e le risorse accessibili ai singoli bambini e ragazzi. Le iniziative che seguono si sono appoggiate a un’organizzazione nazionale per condividere risorse accessibili a tutti gli studenti.
about the innovation

Paesi e organizzazioni aprono la strada con l’implementazione in scala


I governi e le organizzazioni di tutto il mondo stanno individuando modi innovativi per garantire un’istruzione di qualità a tutti gli studenti, a prescindere dalle loro possibilità di accesso alla tecnologia e condizioni di vita. Dal canale di informazione cinese che trasmette lezioni, alle radio in Kenya e Pakistan che raggiungono i ragazzi nelle località più isolate, fino all’India, dove si usano i cellulari per comunicare con i genitori. Presentiamo queste idee audaci perché servano d’ispirazione ai Ministeri dell’istruzione e a quelle organizzazioni che possono contare su un ampio raggio d’azione.  

China Education Television della CCTV 

In Cina è stato avviato un canale televisivo che trasmette ininterrottamente lezioni di matematica, lingua, inglese, arte ed educazione fisica approvate dal governo. L’idea di base è quella di aiutare a garantire che l’istruzione raggiunga il maggior numero di studenti possibile, oltre che fornire un’alternativa alle scuole che non hanno i mezzi per la didattica online. 

merlin_169180032_88547244-0409-4641-a24d-3783a75b431d-superJumbo.jpg

Uno studente di Pechino segue una lezione online. Molti studenti nelle zone rurali non hanno a disposizione gli apparecchi o le connessioni per poterlo imitare. Crediti: Roman Pilipey/EPA, via Shutterstock.

Tratta da: https://www.nytimes.com/2020/03/17/technology/china-schools-coronavirus.html

La Kenya Broadcasting Corporation 

Non appena i bambini hanno dovuto smettere di andare a scuola, la Kenya Broadcasting Corporation (KBC) ha avviato una programmazione didattica, seguita in molte case per aiutare i bambini a studiare. È una delle soluzioni migliori perché fruibile sia da chi vive nelle zone rurali, senza accesso a Internet, sia da chi non ha in casa un televisore. Le lezioni sono trasmesse da KBC Radio, che riesce a raggiungere la gran parte delle case del Paese: la KBC è un’azienda statale e, perciò, ha una copertura maggiore rispetto alla maggioranza delle reti, estesa a tutto il Kenya. Il sistema della didattica via radio era stato avviato in Kenya molto prima di Internet e prima che ogni casa avesse un televisore, ed era utilizzato anche nelle scuole. È stato facile ripristinarlo perché alcuni genitori hanno vissuto l’epoca delle lezioni via radio.

Broad Class - Listen to Learn  

La POWER99 Foundation, in collaborazione con The Communicators (Pvt.) Limited, titolare di una rete di radio FM in Pakistan, ha lanciato Broad Class – Listen to Learn (Parhai Caro-Na), un’iniziativa di apprendimento a distanza rivolta ai bambini, per garantire la continuità dell’istruzione durante la permanenza a casa per la pandemia di Coronavirus.

 

Triplet 

Triplet è un’organizzazione con sede in Finlandia collegata a Yle, l’emittente pubblica finlandese. Triplet converte quotidianamente tre servizi di attualità in materiale didattico per studenti e insegnanti. Progettata per l’uso su dispositivi mobili e desktop, Triplet facilita la discussione delle notizie del giorno in classe.

Screenshot 2020-04-01 08.56.11.png

Dost Education

Dost Education dà ai genitori indiani relativamente benestanti e ambiziosi la facoltà di dare impulso allo sviluppo dei figli nella prima infanzia e migliorare il loro profitto scolastico. Attraverso la tecnologia mobile, ampiamente disponibile, Dost, che in hindi significa “amico”, offre il programma scolastico nella lingua locale e una piattaforma di comunicazione per fornire ai genitori le conoscenze e le risorse che desiderano.


Ministero ucraino dell'Istruzione e della scienza

Con il sostegno del governo e della società civile, a tempo di record, 40 insegnanti volontari di Kiev hanno registrato lezioni video per la scuola secondaria nella propria disciplina. A partire dal 6 aprile, queste videolezioni saranno trasmesse al mattino, durante il consueto "orario scolastico", su 10 canali televisivi nazionali e in live streaming sul canale YouTube del Ministero ucraino dell'Istruzione e della scienza

HundrED Review
I seguenti esempi di implementazione su larga scala sono stati selezionati per evidenziare l'incredibile lavoro svolto da organizzazioni e governi per fornire contenuti didattici agli studenti indipendentemente dalle loro risorse e dal contesto in cui vivono. Queste idee audaci intendono ispirare i Ministeri dell'Istruzione e le grandi organizzazioni a unire le forze con i fornitori di contenuti.